sabato 18 agosto 2007

Tiramisù alle pesche

Ecco la ricetta di un dolce facilissimo, come chiedeva Carolina, ma molto goloso!

250 gr di mascarpone
250 di panna da montare
3 rossi d'uovo
130 gr di zucchero
8 pesche gialle
pavesini una confezione

Montare con una frusta lo zucchero e i tuorli, mescolando finchè il composto non diventa chiaro e spumoso. Aggiungere il mascarpone e montare ancora. Da parte montare la panna senza zuccherare e aggiungerla delicatamente alla crema di mascarpone. Pelare 8 pesche ben mature. Tagliarne 6 a pezzetti piccoli, mescolando con un po' di zucchero, e una volta fatte riposare per un pò scolarle dal liquido che avranno formato, che va tenuto da parte. Frullare le 2 pesche rimaste con un pò di zucchero, acqua e con il liquido messo da parte. In questo sciroppo vanno imbevuti i pavesini. Il tiramisù puo' essere presentato in una teglia rettangolare, facendo uno strato di pavesini imbevuti, uno strato di crema, uno di pesche a pezzetti e così via, oppure si possono fare allo stesso modo delle monoporzioni in coppette, come mostrato nella foto. Una volta pronto lasciarlo in frigo per diverse ore. E' più facile farlo che spiegarlo!!

11 commenti:

Pissa ha detto...

Testato ieri sera.... veramente buonissimo, certo che se l'aiuto pasticcere avesse tagliato meglio le pesche....

Brava Robi, è durata proprio poco, finito completamente oggi a pranzo!

Ciauuuu!

vale ha detto...

Davvero fantastico e buonissimo!e soprattutto grazie per averci lasciato quello che è rimasto.....
Riuserò sicuramente questa ricetta. La consiglio a tutti.

Un bacione

Carolina ha detto...

Cara Roberta, ho provato questo golosissimo dolce e mi è venuto benissimo!!! Questa era solo una prova, ma ho deciso di rifarla il cinque settembre per l'anniversario di matrimonio dei miei genitori. Ho già trovato in casa delle belle coppe per fare delle porzioni singole, che mi sembra una soluzione "chic". Grazie e a presto. Carolina

Roberta ha detto...

Ehi Carolina, che piacere leggere che la ricetta ha avuto successo! Sicuramente per un'occasione importante le coppe sono la presentazione più indicata! A presto, spero!

sara78 ha detto...

Ho provato anche questo dolce, semplice e di effetto. I risultati? Avrei dovuto farne una quantità doppia... Sto diventando dipendente dalle tue ricette. Di nuovo ciao. Sara

Roberta ha detto...

Sara, troppo gentile :-) Spero che le mie prossime ricette continuino a piacerti! A presto!!

michele ha detto...

L'ho provato con piacere e con successo. Una vera bontà! Secondo te si può provare a fare con i lamponi, che ha me piacciono veramente molto? Ciao Miki

Roberta ha detto...

Ciao Miki, io l'ho già provato con le fragole ma mai con i lamponi...In ogni caso credo proprio non ci siano problemi a prepararlo così, magari usando per bagnare succo di lampone, o se ti piacciono i dolci alcolici, un liquore tipo Alchermes.Ciao!

carolina ha detto...

E' andata benissimo....buono, ovviamente il tiramisù, già sperimentato, ma la presentazione è stata favolosa. I miei genitori sono stati entusiasti. Ciao Carolina

giacomo ha detto...

Ho preparato queto dole che sembra squisito oer questa sera. Spero solo che le pesche non lo rovinino (mi sembravano un pò amare, ma del resto è la stagione....). Giacomo

Roberta ha detto...

Carolina, benissimo!!Scusa se ti rispondo solo ora ma mi ero persa questo commento Spero che abbiate passato una bella giornata!Ciao!

Giacomo: com'è stato il risultato alla fine? Ciao!!!