sabato 29 settembre 2007

Crêpes con crema di zucca e taleggio

Ecco delle crespelle per Danielle che me le aveva chieste nei commenti. A me sono piaciute molto, spero anche a lei! Oggi provo un altro ripieno e domani inserirò una seconda ricetta!

Per le crêpes:
2 uova
50 gr. di farina
50 gr. di latte
un cucchiaio e mezzo di burro fuso
sale

Per il ripieno:
200 ml di latte
20 gr. farina
20 gr. di burro
150 gr. di zucca
180 gr. di taleggio
mezza cipolla
rosmarino
sale
pepe
noce moscata

Per completare:
burro fuso
parmigiano grattugiato

Con queste dosi a me sono venute 8 crespelle molto sottili e non molto grandi, perchè così vengono con la mia crepiera elettrica.
Stemperare la farina con il latte, cercando di non formare grumi. Aggiungere le uova sbattute, un pizzico di sale e il burro fuso. Mescolare bene e lasciar riposare per circa 2 ore.
Preparare quindi le crespelle, se non si ha la crepiera versando per ogni frittatina un mestolino di pastella in un padellino unto.
Una volta che le crepes saranno pronte, disporle ben distanziate su un piano e lasciarle da parte.
Preparare la béchamelle: far fondere il burro in una casseruola, togliere dal fuoco e aggiungere la farina setacciata. Mescolare bene, rimettere sul fuoco e cuocere per fare imbrunire un po' il composto. Aggiungere quindi il latte a filo e continuare a mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiungere sale, pepe e noce moscata. Lasciar riposare e addensare un po' la béchamelle. Nel frattempo preparare la zucca, tagliandola a dadini e cuocendola in un soffritto di cipolla e rosmarino, aggiungendo dell'acqua e lasciandola sul fuoco finchè non si sarà disfatta. Frullarla con il minipimer, e aggiungerla alla béchamelle mescolando bene. Riempire ogni crespella con un pò di questa crema, inserire al centro qualche cubetto di formaggio e chiudere. Disporre in una teglia, spennellare con burro fuso e parmigiano per far formare la crosticina. Infornare per una ventina di minuti per permettere al taleggio di fondere. Servire calde!

14 commenti:

Stefano Buso ha detto...

Che bel blog ho scoperto, il tuo. Periodo di zucca, vero; tra l'altro ho in mente di fare un editoriale sui benefici della zucca, specie per le malattie del ricambio. Stefano

danielle ha detto...

Grazie della ricetta, che mi sembra buonissima. Ma tu come ti trovi con la crepiera elettrica? L'avevo regalata a mia cognata ma abbiamo fatto una prova con risultati a dir poco disastrosi, pastella ovunque, le poche crepes riuscite erano storte e bruciacchiate...e ala fine è rimasta nella scatola e non è più stata usata. Secondo te vale la pena di riesumarla? Cosa mi consigli? Ciao Danielle

anita ha detto...

Mi sembra una grande idea. Adoro le crepes e le cucino abbastnza spesso. Le preparo con l'apposita crepiera e mi trovo bene. Invece con il padellino era u disastro anche se le crepes rimanevano più grandi. Ciao Anita

nightfairy ha detto...

Eh no..non vale!crepes, zucca, taleggio..così tutti insieme, possono farmi perdere la testa!eheh..Complimenti!

nadia ha detto...

Anche queste crepes mi sembrano appetitose! Le proverò. Di nuovo ciao. Ndia

carlotta ha detto...

Ho trovato cosa fare per il compleanno di mio marito domenica prossima: queste gustose crepes e la torta grace. Nel mezzo metterò penso una faraona alla cacciatora con i funghi. Cosa ne dici? Ciao da Carlotta

Roberta ha detto...

A Stefano: Grazie per la visita, ho letto alcune delle tue recensioni e le ho trovate davvero interessanti, il tuo blog è entrato a far parte dei miei segnalibri :-)

A Danielle: Allora, io uso una vecchia crepiera della Krups e mi sono sempre trovata bene, però ultimamente un'amica ne ha comprato una molto simile ma di un'altra marca e non siamo riuscite a fare nemmeno una crespella decente!!! Per cui non saprei proprio cosa consigliarti... Se vuoi provare ad usarla ancora una volta potresti usare le dosi che ho indicato che erano sulla confezione della mia e che magari sono particolarmente adatte a questo metodo, però non garantisco!!

A Carlotta: sono lusingata che tu abbia scelto sul mio blog ben 2 delle portate del pranzo di compleanno di tuo marito!Spero ti facciano fare bella figura, poi fammi sapere com'è andata!!!P.s. il secondo che hai scelto mi sembra golosissimo e adatto al menu!

marco ha detto...

Sono stato via pochissimi giorni e al ritorno trovo nel tuo blog una serie di ricette una migliore dell'altra....Questa poi con la zucca e il taleggio!! Che fame Ciao Marco di Albenga

tommaso e maria ha detto...

Ricetta che ci sembra ottima e sfiziosa. Le crepes sono sempre un'ottima presentazione e oltre tutto si possono preparare anche con un certo anticipo. Le proveremo. Tommaso e Maria

Gianna ha detto...

Altra ricetta per me! Gianna

giancarlo ha detto...

Mi piace la zucca abbinata al taleggio. Per le crepes sono sicuramente un buon complemento. Purtroppo mia moglie si rifiuta di provare a farle e mia suocera, che sa farle, è piuttosto anziana e non in buona salute. Dovrò provare io uno di questi giorni? Ciao Giancarlo

carlotta ha detto...

Il pranzo è riuscito benissimo. Era tutto buono e ho ricevuto complimenti anche dagli altri invitati (i miei genitori, le mie sorelle, mio cognato). Quindi, ovviamente, grazie delle ricette. Carlotta

Roberta ha detto...

A Giancarlo: prova dai, vedrai che non sono difficili da fare! E poi vuoi mettere la soddisfazione di aver fatto da solo?;-)

A Carlotta: sono proprio contenta, grazie!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny